sport

La corsa: un toccasana per la salute. Se fatta bene

La corsa è un’attività sportiva ideale per il dimagrimento in quanto consente di bruciare molte più calorie rispetto a qualsiasi altra attività ma si tratta anche di uno sport che richiede uno sforzo fisico di un certo rilievo.

Se pensiamo che un soggetto che pesa 70 kg circa corre 5 chilometri brucia 350 chilocalorie allora ci rendiamo subito conto della grande capacità di quest’attività.

Quali sono i benefici della corsa ?

La corsa essendo uno sport aerobico prevede un importante impegno cardiovascolare. Correre aiuta a prevenire le malattie del cuore, il diabete e il colesterolo, assicura un miglioramento del trofismo osseo, riducendo il rischio di osteoporosi. Inoltre, a livello muscolare è in grado di migliorare l’efficienza in generale dei muscoli, migliora l’umore e la sensazione di benessere.

Questi sono alcuni dei benefici della corsa. Ma ci sono anche degli aspetti negativi.

Effetti negativi della corsa: le controindicazioni

Correre provoca un sovraccarico delle articolazioni. Si tratta di uno sport che non è adatto a tutti. Coloro che già presenta complicazioni a livello muscolo – scheletrico dovrebbero consultare un medico prima di iniziare tale attività.

In molti casi le complicazioni possono essere provocate da un utilizzo non corretto delle scarpe che devono essere adeguate all’anatomia del piede. Esistono calzature specifiche che si differenziano a seconda della falcata dello sportivo che può essere supinatoria o pronatoria. Anche in questo caso un buon negozio di articoli sportivi può aiutarvi nella scelta.

L’acqua nella dieta alimentare: un grande alleato della salute
Come cucinare il farro in pochi minuti

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *